Tutela Diritti

Progetto 17 Famiglie - Giornate dedicate alla salute

campa_de_salud_integral_23La sanità in sud America è un diritto solo per chi se la può permettere (E’ PRIVATA).

Per questo la comunitĂ  piĂą emarginata molte volte ricorre al guaritore, e metodi che vanno oltre di ogni realtĂ , per la mancanza di un consultorio dove possono avere assistenza sanitarie gratuita e informazioni sulla prevenzione delle malattie di trasmissione sessuali.

AMERINDIOS (Mo) in collaborazione con TEFA Colombia (fondazione locale) e il comitato per il diritto alla salute, stiamo realizzando programmi speciali mirati alla educazione per una salute sessuale riproduttiva consapevole, attraverso programmi scolastici rivolti ad alunni, insegnanti, genitori, ma soprattutto indirizzati al beneficio della comunitĂ , per una Migliore qualitĂ  di vita nella famiglia.

Attualmente stiamo realizzando diverse iniziative che riguardano il campo della salute come denutrizione nei minori, controlli prenatali, aborti clandestini, e programmi di educazione sessuale e riproduttiva attraverso il teatro ludico, e trasmissioni radiofoniche.

Promuoviamo il controllo sui prezzi dei medicinali per le persone contagiate di HIV, cancro nel collo uterino e mammella.

Promuovere diverse attività dove la comunità più emarginata possa trovare un punto di appoggio o sostegno in particolare le ragazze madri (molte minorenne) e i bambini, trattare temi come l’educazione sanitaria, sarebbe un grosso aiuto per affrontare i disagi sociali, migliorando la qualità di vita della comunità.

El cuerpo como territorio de paz - "Il corpo come territorio di pace"

PRESENTACIONES_ARTISTICAS_25Devo dire che tornando al mio paese dopo anni di mancanza e lavorare a stretto contatto con la mia gente in mezzo alle montagne mi ha fatto capire ancora di più le problematiche che loro devono affrontare quotidianamente, e non solo la mancanza di luce, acqua e cure sanitarie, ma anche la mancanza di sicurezza sociale, ad esempio all’epoca c’era il coprifuoco dalle 18 di sera fino alle 6 del mattino seguenti per evitare che i vari gruppi paramilitari possano invadere il paese, ma a volte con scarsi risultati dalle esperienze vissute.

L'iniziativa di questo progetto e dedicato a tutte le persone “desplazadas” (profughi) ma, sopratutto ai bambini che hanno dovuto convivere con le diverse esperienze violente; è da qui nasce questa iniziativa che si intitola “IL CORPO COME TERRITORIO DE PACE”. Che viene svolta da noi di Tefa nel municipio di San Juan Nepomuceno Bolivar, in collaborazione con programmi speciali della presidenza di Colombia è la fondazione Restrepo Barco.

In questo progetto viene usati diversi elementi tra arte, il teatro e le danze come forma d’istrumento per aiutare ad esternare le violenze che hanno dovuto affrontare le persone che vivono nelle zone di conflitto.

Attraverso il progetto vengono proposte scenette che emulano il percorso che anno fatto i vari gruppi di desplazados “profughi” elle diverse violenze affrontate.

Oltre a quello evidenziato trattiamo argomenti come: la prevenzione al reclutamento dei vari gruppi paramilitari, evidenziando l’importanza di ogni singola persona, il diritto alla salute e soprattutto ai diritti umani.

Irma Romero, Fondazione Tefa Colombia.

Donazioni

Sostieni anche tu TEFA Colombia Onlus tramite Carta di Credito o Paypal oppure direttamente con bonifico bancario:

IBAN IT 29 M 02008 12930 000102953214 

PER LA COLOMBIA: Bancolombia, fundacion cultural Tefa, Cuenta corriente 788-4696794-9